Regolatore di carica esterno

Regolatori di carica elettronico esterno, Sterling Power

Questo regolatore opportunamente collegato all'alternatore di bordo permette di raggiungere un livello di carica delle batterie molto vicino al 100%, in quanto sollecita l'alternatore a produrre una quantita' di corrente superiore a quello che farebbe con il regolatore standard.

Questo e' possibile in quanto il regolatore Sterling monitorando la temperatura delle batterie, può determinare la quantità di corrente di ricarica modulando il voltaggio di uscita dall' alternatore, tale voltaggio nel caso di batterie a acido liquido può arrivare a ben 14,8 Volt. 

Il regolatore di serie dell'alternatore essendo realizzato per caricare la batteria di avvianto motore di una aunto o camion, autolimita notevolmente la sua potenza di carica. Le batterie di avviamento, forniscono una forte corrente di scarica ,300 o anche 400 volt ma per pochi secondi, giusto il tempo di avviare il motore. Quindi in termini di Ampere/ora la ricarica necessaria e' davvero esigua.

Una volta avviato il motore, l'alternatore fornisce la corrente necessaria al funzionamento dell'veicolo,  la batteria a questo punto ha una funzione di serbatoio tampone. Inoltre un regolatore standard automobilistico non ha bisogno di valutare la temperatura della batteria, ne la caduta di tensione che si ha sui cavi che portano la corrente di carica alle batterie,  che sulle barche possono essere a volte lunghi anche qualche metro.

 

Le batterie dei servizi di bordo di una imbarcazione conducono una vita del tutto diversa da quelle di avviamento , forniscono medie o piccole correnti di scarica per periodi molto lunghi, di conseguenza scariche elevate  in termini di Ampere/ora.

Quando si accende il motore le batterie hanno bisogno di una ricarica prolungata, che l'alternatore fornisce solo in parte.

Il regolatore elettronico Sterlig Power è predisposto per operare con i diversi tipi di batterie, acido liquido, gel, agm. Ha due sensori di temperatura per le batterie e per l'alternatore.

Per maggiori informazioni e chiarimenti non esitate a contattarmi.

 

Questo dispositivo viene venduto installato a bordo,  al costo di 290,00 euro iva inclusa.

Roma, Traiano, Nettuno

Il tuo modulo messaggio è stato inviato correttamente.

Hai inserito i seguenti dati:

Modulo di contatto

Correggi i dati inseriti nei seguenti campi:
Errore invio modulo. Riprova più tardi.

Nota: i campi contrassegnati con *sono obbligatori.

      Impianti e componenti di bordo

Salve,

mi chiamo Paolo Carasso, mi occupo di impianti e componenti di bordo. Lavoro nel settore nautico fin dal 1982 ! Diplomato all'Istituto Tecnico Nautico, quindi navigazione su navi mercantili seguito da servizio in Marina Militare come Operatore Subacqueo. nel 1987 ho iniziato a lavorare come skipper di barche a vela e motore, principalmente per Charter. Due Traversate Atlantiche, numerosi trasferimenti e regate. Da circa 12 anni ho concentrato la mia attivita' nella cantieristica e in particolare negli impianti di bordo. Strumentazione, dissalatori, batterie, componenti elettrici ed impianti elettrici di bordo.